Una casa a due piani in campagna in Belgio

Lokeren, Fiandre, Belgio

Lo studio di architettura belga Pascal François Architects ha progettato una casa a due piani in Belgio, in campagna, casa che si collega alla copertura di una vecchia stalla.
I Pascal François Architects hanno costruito questa nuova residenza nei pressi di Lokeren,
nel Belgio settentrionale, nel punto in cui è stato abbattuto un vecchio edificio.

La nuova costruzione è stata posizionata proprio sul perimetro delle fondazioni del vecchio edificio e il frontone finisce contro le stalle a un piano poste trasversalmente. Sotto l'ampia sporgenza del tetto, dove i due edifici si toccano, è collocata la grande cucina vetrata.  Non vi è un collegamento diretto con la struttura esistente della stalla. L'architetto Pascal François nella fase di progettazione ha dovuto rispettare i vincoli imposti dalle autorità addette al settore edile in base ai quali i due edifici non potevano avere un accesso diretto all'interno.

"L'ampliamento interno è avvenuto sotto il tetto esistente in quanto il committente aveva espresso il desidero di catturare nella cucina la luce del sole che vi penetra al mattino", afferma Pascal François. "Il risultato: una simbiosi intrigante tra vecchio e nuovo.

Un'altra difficoltà da affrontare è stata quella del vincolo di non superare la volumetria di 1000 metri cubi, in quanto le autorità fanno la somma del volume costituito dal fienile e dalla casa poiché si toccano.

La casa lineare è posizionata in perpendicolare rispetto alla vecchia costruzione già esistente. La facciata del primo piano è rivestita con piastrelle ceramiche, mentre il piano terra si presenta con una cortina naturale formata da listelli di legno a sviluppo verticale, dietro la quale è nascosta una serie di aperture.  Tali aperture vanno dal pavimento al soffitto e sono state realizzate con ampie finestre di design fisse e scorrevoli del tipo KELLER minimal windows®. La facciata, notevolmente sobria e chiusa, nasconde spazi interni molto chiari e vasti, che traggono la loro energia dalla facciata vetrata in alluminio, dallo stile minimalista e dalle grandi dimensioni.

L'ingresso della casa è realizzato nello stesso look listelli in legno ed è in perfetta armonia con tutta la facciata dell'edificio. Proprio di fronte all'entrata lo sguardo degli abitanti al loro ingresso viene indirizzato su una finestra fissa molto ampia e senza telaio, dietro la quale fuori, nel giardino, si sviluppa uno stagno ben definito. La zona ingresso porta a una zona soggiorno/pranzo monocromatica con un'elegante terrazza che dà sul giardino.  Uno studio orna l'ala della casa che si trova di fronte. Al primo piano sono collocate tre camere da letto e due bagni.  Il vecchio fienile continua ad essere utilizzato per i cavalli.

Architetto

www.pascalfrancois.be

 

Fotografia

Thomas de Bruyne

www.cafeine.be

 

Realizzazione

KELLER AG

 

Completamento: 2012


Choose your language: